www.fabbrica5.it

Pantaloni da Lavoro: alcuni suggerimenti per scegliere il modello giusto

Pantaloni da Lavoro: elasticizzati, alta visibilità, multitasche, impermeabili, ignifughi | FABBRICA 5

 

L’abbigliamento da lavoro, oltre a garantire la massima comodità durante ogni tipo di attività lavorativa, deve anche contribuire a porre il lavoratore in condizioni di sicurezza.
Componente fondamentale dell’abbigliamento da lavoro sono proprio i pantaloni, che possono essere di varie tipologie e di materiali diversi a seconda dell’utilizzo che essi dovranno avere.

 

       Le caratteristiche dei Pantaloni da Lavoro a seconda del "mestiere"

Ogni attività lavorativa ha esigenze diverse quando si parla di indumenti da lavoro.
Prendiamo, per esempio, il lavoratore edile. Costui avrà bisogno di pantaloni da lavoro con un passante per riporre il martello, una tasca per infilare il metro o il cellulare, delle tasche per le ginocchiere.

Ogni "mestiere" ha delle necessità specifiche, alle quali il pantalone da lavoro deve rispondere preservando la sicurezza del lavoratore stesso.

Se, invece, prendiamo in considerazione coloro che operano nell’ambito automobilistico, come i meccanici, oppure gli operatori della catena di montaggio nelle linee di produzione in azienda, le esigenze saranno ancora diverse.
I pantaloni da lavoro dovranno presentare maggiori protezioni, indispensabili per riparare le gambe in condizioni d'uso di macchinari o di materiali pesanti o attrezzature, oltre ad essere realizzati con tessuti resistenti quanto facili da pulire. 

 

       Diverse tipologie di Pantaloni da Lavoro 

I pantaloni da lavoro possono essere di diverse tipologie, a seconda della stagione e in base al tipo di attività che si deve svolgere. Vediamo quindi le diverse varietà.

I pantaloni, in primo luogo, possono essere lunghi o corti a seconda della stagione, anche se alcuni lavori richiedono l’utilizzo della versione lunga durante tutto l’anno per ragioni di sicurezza.

Possono esserci pantaloni tecnici da lavoro in tessuto leggero o pesante (sia per uomo sia per donna), come ad esempio i pantaloni da lavoro Payper, adatti per essere utilizzati d’estate o d’inverno, anche quando si lavora a bordo strada o dentro un cantiere.

Vari sono i tessuti utilizzati per la confezione dei pantaloni da lavoro, che per lo più sono pantaloni tecnici, resistenti agli strappi, impermeabili agli olii e all’acqua, oltre ad essere per alcuni modelli ad alta visibilità o ignifughi.
Per esempio i pantaloni da lavoro in jeans sono molto apprezzati per vestibilità, poi ci sono i pantaloni da lavoro tecnici caratterizzati da imbottiture all’altezza delle ginocchia e delle cosce, necessarie per una questione di sicurezza. Quest’ultimo tipo di pantalone, in particolare, può sembrare simile a quello utilizzato da chi va in moto, ma il tessuto in realtà risulta differente e anche le imbottiture sono di diversa natura essendo più rigide e ingombranti.

Poi ci sono i pantaloni da lavoro multitasche adatti a diverse tipologie di attività lavorative, per la loro enorme versatilità ed elasticità, oltreché per favorire ogni movimento del lavoratore che li indossa, come pure i pantaloni da lavoro in tessuto elasticizzato, particolarmente richiesti in precise condizioni di lavoro.

 

       Pantaloni da Lavoro ad Alta Visibilità

I pantaloni da lavoro alta visibilità fanno parte di quei capi di vestiario indispensabili da utilizzare in una vasta gamma di settori professionali.

Lo scopo principale di questo tipo di indumenti da lavoro è ovviamente quello di rendere il lavoratore ben visibile, sia nelle ore di luce sia nel corso della notte. Come in altri indumenti ad alta visibilità, delle strisce catarifrangenti caratterizzano questa tipologia di calzoni per garantire al lavoratore la giusta visibilità lungo le strade o nei luoghi all’aperto in cui opera.

In quali settori lavorativi sono obbligatori i pantaloni da lavoro ad alta visibilità? Per cominciare sono obbligatori nel settore stradale, ma anche in campo edile, aeroportuale ed ecologico.

 

       Pantaloni da Lavoro per tutte le Stagioni

Dal momento in cui vengono utilizzati nel corso di tutte le stagioni dell’anno, i pantaloni da lavoro vanno scelti anche in base al periodo dell’anno.

Per esempio durante i mesi caldi, si prediligono pantaloni da lavoro realizzati con tessuti che permettono un’ottima traspirabilità, mentre per i mesi più freddi vengono scelti i pantaloni da lavoro realizzati con tessuti invernali, che proteggono sia dalla pioggia, essendo per lo più tessuti impermeabili, sia dal freddo.

Tra i pantaloni di tipo estivo, si possono trovare anche i bermuda da lavoro, personalizzati e personalizzabili, con colori che vanno dal giallo all’arancione, al fine di rispettare le esigenze di visibilità e sicurezza.

Un altro tipo di pantaloni molto utilizzati sono i pantaloni elasticizzati. Il loro plus è quello di garantire una totale libertà di movimento in tutte le condizioni di lavoro, oltre al fatto che i pantaloni da lavoro elasticizzati sono rinforzati e imbottiti in quei punti dove è più facile “arrivare all’usura”.

 

 

--------------------------------------------------------------------

Per conoscere l'ampia scelta di pantaloni da lavoro in jeans, elasticizzati, multitasche, tecnici, impermeabili, ad alta visibilità, ignifughi adatti per i differenti impieghi e settori professionali, come per esempio in edilizia, industria, ho.re.ca., sanitario, agricoltura, automotive, artiguanato, metalmeccanica guarda nei nostri scaffali dedicati => pantaloni da lavoro